SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 49€

Liquid error (sections/header.liquid line 110): Cannot render sections inside sections

Acqua termale per acne e viso

Acne: caratteristiche e causa

L’acne è una patologia cutanea vera e propria, caratterizzata da ghiandole sebacee infiammate e infette, più comune negli adolescenti, ma i cui sintomi possono persistere anche in età adulta, influendo non poco sulla qualità della vita e sull’autostima, visto che l’acne tende a svilupparsi principalmente sul viso, la parte più esposta, e a volte anche sul tronco. L’acne si forma in seguito all’ostruzione dei follicoli piliferi e delle loro ghiandole sebacee, creando comedoni, come i punti neri, nella sua versione meno infiammatoria, e papule, pustole, noduli e cisti nella patologia più infiammatoria. Le cause della sua comparsa sono attribuibili principalmente a una produzione di sebo sregolata, che a seconda della gravità va a formare i diversi tipi di imperfezioni sopra elencati.

I fattori scatenanti dell’acne, invece, riguardano in parte scompensi ormonali endogeni, ma molto più spesso principalmente lo stile di vita.

  1. Lo stress per esempio agisce sulla produzione anomala di sebo, che a sua volta porta alla formazione dei brufoli, la cui comparsa è essa stessa causa di ulteriore stress.
  2. L’alimentazione anche, soprattutto se molto carica di zuccheri, influisce sulla formazione dell’acne.
  3. Anche l’esposizione al sole può essere dannosa: nonostante la comune convinzione che “i brufoli asciughino al sole”, questo effetto si vanifica se la pelle non viene adeguatamente protetta con un prodotto che non deve ostruire i follicoli.
  4. Tra le cattive abitudini quotidiane poi, oltre a quelle alimentari, anche il fumo e la relativa “asfissia” epidermica non è da sottovalutare.

 

Un’indagine accurata con il proprio Dermatologo suggerirà il giusto trattamento per contrastare l’acne, che può essere bivalente e composto da una terapia farmacologica e da prodotti sebo-normalizzanti.

 

Resta innegabile, però, che la cura quotidiana della pelle con routine corrette di detersione più idratazione mattina e sera sicuramente sia alla base del primo intervento.

  

Pori del viso dilatati: cause principali

I pori dilatati sono inestetismi della pelle molto comuni, che interessano sia le donne che gli uomini. A livello della superficie cutanea, i pori sono delle “aperture” quasi invisibili che, generalmente, coincidono con lo sbocco delle ghiandole sebacee; di solito, i pori della pelle non sono problematici, ma possono diventare evidenti e risultare antiestetici. Una delle principali cause della dilatazione dei pori è la pelle grassa e dunque torniamo a parlare di eccessiva produzione di sebo, determinata da predisposizione genetica, invecchiamento, acne e/o uso di cosmetici inadeguati. I pori dilatati si concentrano sul viso soprattutto nella zona centro-facciale (area delle guance e zona T: fronte, naso e mento). Per eliminare i pori aperti sul viso, spesso difficili da trattare, occorre intervenire su riduzione di sebo prodotto e miglioramento dell'elasticità cutanea, oltre ad adottare una sana alimentazione e una regolare pulizia del viso.

 

Acqua termale per acne e pori dilatati  

Per fortuna comunque l’acne a stadio patologico ed avanzato è oggi sempre in minore espansione, per i grandi passi avanti fatti a livello terapeutico e la maggiore consapevolezza nella prevenzione; e quindi, per noi che ci occupiamo di cosmetica e non di prodotti topici, va messa nel “mirino” quell’acne leggera e moderata, per il cui trattamento “gli elementi” ha sviluppato una mini-linea di prodotti per pori dilatati dedicata alle PELLI IMPURE con comedoni, papule e piccole pustole.

Attraverso le fasi fondamentali di base (detersione, esfoliazione, correzione/reidratazione) svolge una progressiva ed equilibrata azione purificante e cheratolitica che favorisce l’esfoliazione dello strato corneo e il rinnovamento cellulare dell’epidermide, promuove un effetto sebo-normalizzante della zona trattata, facilita la riduzione dei comedoni (punti neri e punti bianchi) e la pulizia dei follicoli sebacei e previene la formazione di nuove potenziali fonti infettive.

Plus della linea è la formulazione con ACQUA TERMALE SULFUREA, dalle intrinseche proprietà detossinanti e batteriostatiche, ma anche lenitive; un’acqua termale per acne per eccellenza.

La sua ricchezza in oligoelementi attivi come il sodio, il magnesio, il calcio e il cloro, la rende vettore di straordinarie proprietà dermo-cosmetiche: purifica e detossina la pelle, stimola i suoi meccanismi di difesa, ha azione igienizzante, antisettica, normalizzante e molto lenitiva oltre a essere un ottimo rimineralizzante. 

Unito all’acqua sulfurea per acne è presente un complesso di sale di zinco con una spiccata attività antisettica sulla proliferazione batterica specifica generativa dell’acne e l’estratto di wintergreen, una versione eco-responsabile di acido salicilico molto naturale che favorisce l’eliminazione delle cellule morte superficiali e il rinnovamento epidermico.

Risultato: una trama epidermica più affinata, più uniforme e una carnagione più sana e luminosa! Vediamo da vicino i tre prodotti che compongono questa linea.

 

Linea viso completa per acne e pori dilatati

1. Il Gel Schiumogeno Anti-imperfezioni, specifico per la pulizia quotidiana delle pelli impure, purifica a fondo la pelle svolgendo un’intensa attività sebo-normalizzante e coadiuva nel trattamento della pelle seborroica a tendenza acneica promuovendo la rimozione delle cellule morte superficiali, riducendo l’ostruzione dei follicoli, prevenendo la formazione di punti neri e pustole ed eliminando l’effetto “pelle lucida”.

 

Gel schiumogeno - gli elementi

 

Questo gel attenua progressivamente i pori dilatati viso e limita la proliferazione di nuove fonti infettive.

Fra i suoi componenti, l’estratto di noce verde, con proprietà elasticizzanti e filmogene-protettive sulla pelle, il pantenolo (vitamina B5), ottimo idratante e ristrutturante, la vitamina E, con azione lenitiva e anti- photoaging.

Modo d’uso: mattina e sera, sviluppare una morbida schiuma e risciacquare con cura. Indicato l’uso anche sotto la doccia per le parti del corpo che necessitano il controllo sebaceo.

 2. Il Trattamento Attivo Anti-imperfezioni, da utilizzare in abbinamento al gel, è una crema-gel specifica per il trattamento sebo-regolatore e idratante/compensativo delle pelli impure. Leggera e penetrante, coadiuva nella normalizzazione della pelle a tendenza acneica, prevenendo ostruzione dei follicoli e la formazione di punti neri e pustole.  

 

Trattamento Attivo Anti-imperfezioni - gli elementi

Gli attivi normalizzanti e leggermente cheratolitici (sale di zinco + acido salicilico naturale) riducono le imperfezioni, inibiscono la proliferazione microbica, minimizzano i pori dilatati e affinano la grana irregolare mentre gli ingredienti ristrutturanti re-comfort (olii di avocado e di jojoba e sorbitolo) contrastano eventuale secchezza superficiale e sensazioni di “pelle che tira”.

Il risultato è una pelle opacizzata, fresca e correttamente idratata senza residui di untuosità.

Modo d’uso: applicare mattina e sera sul viso deterso, evitando il contorno occhi. Eccellente base trucco, grazie al suo effetto opacizzante di lunga durata.

 3. Completa il trattamento il nuovissimo S.O.S. Imperfezioni, una crema-gel ad azione intensiva sulle singole imperfezioni localizzate delle pelli impure NOVITA’ di stagione.

 

S.O.S. imperfezioni - gli elementi

 

Molto penetrante e concentrata, normalizza la pelle e riduce rapidamente brufoli, pustole e pori dilatati e ne previene i segni residui. Grazie a speciali emollienti favorisce contemporaneamente il processo di rigenerazione della pelle.

Lo speciale bilanciamento degli attivi sviluppa una duplice azione: gli attivi normalizzanti e leggermente cheratolitici (papaina + acido salicilico) riducono progressivamente numero e dimensioni delle imperfezioni puntuali, inibiscono la proliferazione microbica, minimizzano i pori dilatati e affinano la grana irregolare, mentre gli ingredienti compensativi (complesso emolliente e sarcosina) contrastano eventuale secchezza superficiale e sensazioni di “pelle che tira”.

Il risultato è una pelle progressivamente risanata dalle imperfezioni puntali, opacizzata e con grana e colorito più uniformi.

Modo d’uso: sulla pelle ben detersa, applicare direttamente sulle singole imperfezioni e preferibilmente la sera, per lasciare agire tutta la notte.

Se usata di giorno potrebbe aumentare la sensibilità al sole e pertanto è consigliabile l’uso di una protezione SPF adeguata.

Italian
Italian